Circolo dei trader sistematici

Archivio della rubrica

Ecco la lista in ordine temporale di tutti gli articoli pubblicati in questa rubrica.

  • img

    In uscita il numero del Circolo di febbraio!

    Inizio settimana prossima verrà spedito il numero del Circolo di febbraio! Questo mese la pubblicazione è dedicata ai sistemi di breakout. Novità: nuovo angolo "consigli per la lettura".

  • img

    In uscita il numero del Circolo di gennaio!

    In uscita il numero di gennaio del Circolo! Questo mese la pubblicazione è dedicata a uno dei sistemi storici del conto pilota, il "Flipper II". Nel secondo articolo Placci ci parla di come si è comportata la volatilità nel 2018 e a pagina 4 troverete un codice in MultiCharts per fare trading sulle fasce orarie. Inoltre abbiamo l'onore di ospitare un articolo di Walter Demaria sul "Time to Market"... un numero da non perdere!

  • img

    In spedizione il numero del Circolo di dicembre!

    Sta per uscire il numero di dicembre del Circolo! Questo mese la pubblicazione è dedicata a uno dei sistemi top performer del 2018, il "Driftin". Nel secondo articolo troverete il codice per gestire i rollover con la piattaforma MultiCharts. Questo mese parliamo anche di un fondo che è saltato perché non ha gestito la copertura del rischio... Inoltre abbiamo l'onore di ospitare un articolo di Emilio Tomasini dedicato all'analisi fondamentale... un numero da non perdere!

  • img

    In spedizione il numero del Circolo di novembre!

    Sta per uscire il numero di novembre del Circolo! Questo mese la pubblicazione è dedicata al sistema genetico "Genetic Pattern Bund". Nell'articolo dedicato abbiamo pubblicato il codice da cui è nato il sistema per permettere ai lettori di testare dei pattern genetici con la piattaforma MultiCharts!

  • img

    I vantaggi del Circolo come Community di trader sistematici

    Il trader sistematico è solitamente un lupo solitario. In parte lo è per le caratteristiche specifiche della sua attività, ad esempio per l’istinto di proteggere la riservatezza delle proprie strategie, ma in altra parte lo è anche per la scarsità di occasioni di scambio. Di fatto, sono molti i trader che sentono il bisogno di collaborare, di costruire relazioni professionali e di confrontare il proprio lavoro, ma – al di fuori dei percorsi formativi – le opportunità per farlo non sono poi molte.

  • img

    Chat Slack operativa!

    Buonasera a tutti, il circolo dei trader sistematici sta prendendo vita. Da oggi potete utilizzare la chat di Slack per le comunicazioni interne del circolo (richieste di chiarimento sui sistemi, rollover dei contratti, ecc...).